cos'è nabu

Nabu è il dio mesopotamico della scrittura e della saggezza – un tipo simpatico, sembrerebbe. A lui sono consacrati i calamai, i draghi e i serpenti (chissà perché).

nabu è un progetto che vuole parlare di storie, di narrazioni e soprattutto di libri: non solo come contenitori di parole, ma anche come oggetti di cui innamorarsi, feticci da collezionare, perversioni a lenta combustione. Per gustarli al meglio, spesso sono presentati in abbinata ad altri piccoli rituali o vizi, come quadri, ricette, canzoni, giochi da tavolo, videogiochi.

Il logo è un’elaborazione del dingir, il segno cuneiforme che veniva usualmente anteposto al nome di tutte le divinità, e si collega, oltre che al tema della creazione come atto artistico, anche allo scopo più profondo del blog: insegnare a vivere di libri e di storie per superare, proprio come una divinità, i limiti della nostra sola vita terrena.